Giochi '26: Malagò, insistere su 3 città

Fare di tutto per recuperare la candidatura a tre in caso contrario, se Torino si tira fuori definitivamente, procedere con Milano e Cortina per non penalizzare chi vuole cogliere tale opportunità. E' questa l'idea ribadita dal presidente del Coni, Giovanni Malagò, a Rimini questa mattina per l'inaugurazione della Casa del Volley a proposito della proposta italiana ai Giochi invernali 2026. "Sapete qual è la mia opinione? - ha detto Malagò -.Sono per fare il possibile per cercare di recuperare la candidatura a tre, che sarebbe un bene per tutti". Il presidente dello sport italiano ha poi ricordato la posizione del governatore piemontese, Sergio Chiamparino e "dagli altri sindaci delle Comunità alpine e montane piemontesi e vediamo se questo implica anche un discorso con la sindaca di Torino, Chiara Appendino - ha detto Malagò -. Nel caso contrario si dovrà necessariamente procedere, con le due candidature. Non vedo per quale motivo ci debba essere una penalizzazione di tutti per la scelta di qualcuno".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Alta Rimini
  2. ChiamamiCitta
  3. ChiamamiCitta
  4. ANSA
  5. ChiamamiCitta

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Saludecio

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...